CEM Unplugged – Una serata acustica

, , commenti

CEM Unplugged

Una mansarda, due chitarre e due cantanti. Con queste poche premesse ho passato una bellissima serata, durante la quale pochi intimi sono stati deliziati dalle canzoni di Jackeyed e The Sleeping Tree.

Per chi non li conoscesse Jackeyed e The Sleeping Tree sono rispettivamente Federico Babbo (che suona anche con gli Storylines) e Giulio Frausin (bassista dei Mellow Mood).

Dopo molti anni passati a suonare nelle rispettive band i due hanno sentito la necessità di esprimersi anche come solisti, spesso solo con chitarra e voce, cambiando registri e stile.

Jackeyed e The Sleeping Tree

Sonorità folk per Jackeyed, mentre per The Sleeping Tree il folk viene mescolato con influnze brasiliane e jazz.

Cosi queste due ore scarse sono volate, con il pubblico in religioso silenzio che faceva sentire la sua presenza solo per ricompensare i due con meritati applausi.

Non serve molto per incantare il pubblico, chitarra, voce e delle storie da raccontare sono sufficienti, come Remeber di Jackeyed, nella quale parla di un amico scomparso, oppure Bill di The Sleeping Tree nella quale l’unico lascito di una storia d’amore è un conto di 7 euro e 20.

Che altro dire? L’unica cosa che posso dire è che mi dispiace che solo pochi abbiano potuto godere di questa serata, conclusasi di fronte ad una birra, brindando insieme a pubblico e artisti.

Queste sono le immagini della serata.

Ed ora un po’ di link utili:

www.myspace.com/jackeyedband

www.jackeyed.com

www.myspace.com/thesleepingtree

Qui potete scaricare il disco di The Sleeping Tree